Espandere File PST e OST a 100Gb in Outlook 2003/2007/2012/2016/2021

Ecco Come Aumentare il Limite Delle Dimensioni dei File PST e OST!

È risaputo che in Outlook 2003 e 2007 il limite massimo per i file .pst e .ost è fissato a 20 GB. Tuttavia, questa limitazione non si applica a Outlook 2010 e alle versioni successive. Attualmente, il limite raccomandato per i file .pst e .ost è stato aumentato a 50 GB. Superare questo limite potrebbe comportare la gestione di file PST di dimensioni considerevoli.

Normalmente, il limite dei file in un programma è determinato dalle impostazioni nel registro di Windows.

Per estendere la dimensione massima dei file .pst e .ost che Outlook può gestire o creare, è necessario aggiungere o modificare le seguenti voci nel registro:

  1. La voce di registro MaxLargeFileSize (il valore predefinito è 51.200 MB o 50 GB).
  2. La voce di registro WarnLargeFileSize (il valore predefinito è 48.640 MB o 47,5 GB).

Il valore MaxLargeFileSize nel registro indica il limite massimo di dimensione per i file .ost e .pst. Una volta che questo limite è raggiunto, Outlook non permette ulteriori incrementi delle dimensioni dei file .ost e .pst.

Il valore di registro WarnLargeFileSize indica il limite massimo di dati. Quando il limite massimo di dati viene raggiunto, Outlook impedisce ulteriori incrementi.

Nota: Affinché non si verifichino interferenze con i processi interni, è consigliabile che la differenza di valori tra la voce di registro MaxLargeFileSize per i file .pst e .ost e la voce di registro WarnLargeFileSize sia almeno del 5%.

Come Modificare Manualmente il Limite di Dimensione dei File di Outlook Attraverso il Registro di Sistema

Segui i passaggi riportati di seguito per ampliare i limiti delle dimensioni dei file .pst e .ost attraverso le modifiche al registro:

Nota: Le impostazioni del registro discusse in questa procedura avranno un impatto sui limiti delle dimensioni dei file PST e OST. Ciò influirà sui file OST utilizzati con la Modalità di scambio cache, con l’Archiviazione automatica e con i file .pst. Sebbene la procedura sia illustrata per il formato PST, puoi applicare gli stessi passaggi per aumentare le dimensioni del file OST.

  1. Clicca sul pulsante Start di Windows, digita “Run” e premi Enter.
  2. Quando appare la finestra di dialogo Esegui, digita “Regedit” e clicca su OK.
  • Navigate to HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\x.0\Outlook\PST

(Al posto di x.0 indicare la versione di Outlook. Ad esempio 16.0= Outlook 2016, 15.0= Outlook 2013, 14.0= Outlook 2010

  • Clicca su PST E  Right-click su di essa.
  •  Scegliere  MaxLargeFileSize dal riquadro di destra.
  • Clicca su Modify e quindi digitare il valore.
  • Ora ripeti i passaggi e crea allo stesso modo WarnLargeFileSize.
  • Clicca su Modify e quindi digitare il valore.

Cosa Succede se i Valori di Registro non Esistono?

Nota: Bisogna creare MaxLargeFileSize E WarnLargeFileSizeRegistry valori se non esistono. Seguire i passaggi indicati di seguito per creare valori di registro.

  • Clicca sul Windows Start tipo di pulsante Run e colpito Enter.
  • Una volta visualizzata la finestra di dialogo Esegui, digitare Regedit e clicca su OK.
  • Navigate to HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\x.0\Outlook

(In the place of x.0 mention the Outlook version. Fr example 16.0= Outlook 2016, 15.0= Outlook 2013, 14.0= Outlook 2010) 

  • Fare clic con il tasto destro sul Outlook opzione e vai al New opzione, quindi selezionare Key.
  • Ora digita PST e poi colpisci Enter.
  • Fare clic con il tasto destro sul PST opzione e poi vai al New opzione.
  • Ora seleziona il DWORD(32-bit) Value opzione disponibile.
  • Tipa MaxLargeFileSize e poi colpisci ENTER key.
  • Modificare DWORD Value viene visualizzata la finestra. Seleziona l’opzione Decimale e quindi inserisci il valore sotto il Value data box e quindi fare clic sul Ok pulsante.

Nota: Assicurati che il valore inserito nella casella Dati valore sia in megabyte o gigabyte. Per ottenere tali valori, è consigliabile utilizzare uno strumento di conversione come il Memory and Storage Converter.

Questa sezione fornisce una guida dettagliata su come apportare modifiche al registro di Windows.

È importante notare che possono sorgere problemi significativi se si tenta di modificare il registro in modo impreciso. Pertanto, segui attentamente i passaggi indicati nell’articolo. Per garantire una maggiore sicurezza, è consigliabile eseguire il backup del registro prima di apportare modifiche e ripristinare il registro da tale backup in caso di eventuali problemi.

Valori Predefiniti per 100 GB e 95 GB di Seguito:

MaxLargeFileSize dovrebbe essere 100 GB = 102400 MB

WarnLargeFileSize dovrebbe essere 95 GB = 97280 MB

Nota: Sebbene la procedura menzionata in precedenza consenta l’apertura di file PST di dimensioni superiori a 50 GB, è importante tenere presente che apportare le modifiche al registro indicate potrebbe compromettere notevolmente le prestazioni dell’applicazione Outlook, portando a blocchi o a risposte non più efficienti (Elaborazione bloccata di Outlook).

Si consiglia di non aumentare le dimensioni del file di dati di Outlook oltre i 100 GB, considerando la natura del nostro ambiente condiviso.

In cocnlusione:

La procedura indicata precedentemente è utile per estendere i limiti delle dimensioni dei file PST e OST. I metodi delineati nell’articolo sono applicabili agli account Outlook con impostazioni IMAP o POP3; va sottolineato che ogni modifica al registro di Windows potrebbe impattare sui file .ost, portandoli a crescere in modo significativo. Prima di apportare modifiche ai valori del registro, è consigliabile eseguire un backup precauzionale.

Se riscontri eventuali problematiche non trattate nell’articolo, ti invitiamo a condividerle nella sezione commenti qui sotto. Facci sapere se l’articolo è stato di aiuto o contatta il nostro team di supporto tecnico per eventuali chiarimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

XtremePc

GRATIS
VISUALIZZA